Equivalenze e riconoscimento dei titoli di studio italiani nel Regno Unito

|

Vuoi spostarti nel Regno Unito, ma sei nel dubbio sul modo in cui venga considerato il tuo titolo di studio?

Vuoi scoprire come far riconoscere la tua laurea in Inghilterra? Questo articolo nasce proprio per fare chiarezza su ognuno dei tuoi dubbi riguardo l’equivalenza titoli di studio italiani in UK.

Iniziamo anzi con l’utilizzare il termine più corretto: al posto di equivalenza, infatti, è preferibile usare equipollenza, proprio per indicare lo stesso valore della nostra certificazione.

Dedichiamoci ora ai primi veri dettagli, per guidarti attraverso l’eventuale passaggio burocratico ai fini del riconoscimento dei tuoi studi italiani.

Equipollenza tra titoli: a cosa corrisponde il nostro titolo italiano?

Per poter capire se e quando fare il riconoscimento del nostro titolo di studio è anche utile capire come vengono chiamati e a cosa corrispondono i titoli italiani nel Regno Unito.

  • Licenza elementare – Primary Education
  • Licenza media inferiore – General Certificate of Secundary Education, chiamato anche GCSE
  • Licenza media superiore – General Certificate Education, chiamato anche GSE, ma potreste vederlo richiesto anche come Bachelor’s Degree, il cosiddetto Diploma Superiore
  • Laurea – University Degree
  • Master – Master’s Degree
  • Dottorato – PhD o Doctorate

Questa è una lista generica per l’equivalenza dei titoli di studio italiani nel Regno Unito, ma non necessariamente dovrà servirti. Molto dipende ovviamente dall’ambito lavorativo di vostro interesse e spesso anche dalla stessa azienda. Potreste trovare datori di lavori più interessati all’esperienza che ai titoli e viceversa.

L’utilità di essere a conoscenza di quanto elencato in questo paragrafo è nel non lasciarvi spiazzati di fronte all’eventuale richiesta del datore di lavoro. Cercate dunque di essere preparati, sia che sia richiesto un riconoscimento, sia che basti l’attestazione italiana.

Riconoscimento titoli: come e quando farlo

In alcuni ambiti potrebbero chiedervi il riconoscimento dei titoli di studio italiani nel Regno Unito. Se dovessimo citare degli ambiti dove tale riconoscimento sia una necessità pressoché assoluta dovremmo citare il settore sanitario e quello dell’istruzione, ma potrebbe essere richiesto anche altrove.

Nel privato, ad esempio, alcuni datori di lavoro accettano senza problemi di sorta la laurea italiana, altri invece potrebbero preferire un nuovo certificato conseguito in terra britannica.

Equivalenze titoli di studio nel regno unito, conversione laurea in Inghilterra

Come si può quindi chiedere il riconoscimento della laurea in Inghilterra?

Il primo passo è rivolgersi alla UK Enic (prima di Brexit si chiamava Naric), un ente governativo che si occupa proprio di tali faccende burocratiche. Enic è l’ente a cui rivolgersi per ottenere il riconoscimento e l’equipollenza del proprio titolo di studio.

Qual è lo scopo di Enic (ex Naric) e dei certificati che emette?

Dopo aver ricevuto tutti i documenti del caso, tra cui i nostri documenti d’identità e anche i dati riguardanti il nostro titolo di studio, l’ente verifica che sia compatibile con il titolo di studio equivalente nel Regno Unito. La procedura è necessaria soprattutto per quei mestieri regolati da uno specifico titolo, tale verifica serve per garantire che la professione sia esercitabile con il titolo che abbiamo conseguito in Italia.

Costi da sostenere

I certificati rilasciati dalla UK Enic sono di diverso tipo, e diverso è anche il costo da sostenere. Non cambiano invece i giorni di attesa, solitamente nell’ordine di quindici giorni: ciò significa che potreste avere interesse a svolgere tali pratiche il prima possibile, soprattutto se per il vostro futuro lavoro è necessario il riconoscimento del titolo di studio italiano.

Equivalenze titoli di studio nel regno unito, riconoscimento laurea italiana in Inghilterra

Parlavamo di costi: quali sono esattamente?

Il documento principale a cui facciamo riferimento in questo articolo è lo Statement of Comparability, con un costo che si aggira intorno alle 50£. Questo è il certificato che attesta il riconoscimento della nostra laurea Italiana nel Regno Unito, ai fini di determinate professioni.

Esiste, a tal proposito, anche un documento minore, e dal valore decisamente diverso: parliamo dell’English Language Assessment Service, il quale ha lo scopo di certificare le nostre capacità con la lingua inglese in base ai certificati e ai diplomi ottenuti in Italia.

Chiudiamo con il Career Path Report, un documento molto specifico, che mostra ogni dettaglio della nostra qualifica originale e indica al richiedente eventuali sbocchi lavorativi nel Regno Unito. Si tratta di un documento certamente molto valido, ma che supera le 100£ di costo totale.

Alla luce di tutto ciò il nostro consiglio è quello di analizzare la situazione fin da prima della vostra partenza, soprattutto nel caso in cui la vostra professione necessiti il riconoscimento, così da risolvere il prima possibile e immergervi nel mondo del lavoro britannico.

Previous

I vini italiani più bevuti dagli inglesi, la classifica

Estate italiana: tantissimi i turisti inglesi, nonostante la Brexit

Next

Lascia un commento

Utilizziamo cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito web e cookie di profilazione di terze parti, per offrirti un’esperienza personalizzata. Per maggiori informazioni sui cookie che installiamo puoi consultare la nostra cookie policy.
Puoi scegliere se accettare o negare il consenso all’installazione dei cookie di profilazione.

Cliccando sul tasto Accetta, acconsenti all’uso di questi cookie.