I peggiori quartieri di Londra da evitare

|

Articolo aggiornato il 2 Agosto 2021

Quali sono i quartieri peggiori di Londra? Quali i più pericolosi? Quelli quelli da evitare e in cui prestare maggiore attenzione quando li si frequenta?

Queste sono domande più comuni che chiunque vorrebbe visitare Londra per la prima volta potrebbe farsi. Come in ogni grande città ci sono molte aree sicure a Londra, ma al contempo ci sono anche alcuni posti più pericolosi in cui potresti trovarti a maggior rischio di essere potenziale vittima di un crimine.

Possiamo dire che Londra è una città sicura?

Decisamente Sì.

Infatti non solo crediamo che Londra sia una città sicura, ma mi azzardo anche a dire che è molto più sicura di molte altre città d’Italia o d’Europa.

Però bisogna tener conto che a Londra vivono 8.5 milioni di persone e che è una delle città più grandi d’Europa (Per non dire del mondo). Questo fa sì che per quanto sia sicura, ci sono sempre  zone che è meglio evitare in certi orari.

D’altro canto, il quartieri di Londra variano molto da una strada all’altra, non sono zone delimitate con recinzioni e cancelli, per cui dentro uno stesso quartiere ci possono essere zone migliori e zone peggiori.

Mi succederà qualcosa se vado in queste zone?

No. Sicuramente non avrai alcun problema, e ancor meno durante il giorno. In questo articolo cerchiamo solo di fare una lista di luoghi in cui non è raccomandabile andare da soli alle 3 di mattina a meno che non ti sia perso qualcosa in quel posto.

È consigliabile vivere in questi quartieri?

Dipende, perché come ti dicevo, all’interno di uno stesso quartiere ci sono zone migliori e zone peggiori. Per questo la cosa migliore è che tu vada a vedere l’appartamento di persona, dia uno sguardo alla zona, faccia domande ai vicini, ecc.

Puoi vivere in un quartiere con una brutta nomina ma stare in una zona molto ampia di fronte la metro, che non è la stessa cosa che vivere in una stradina sperduta a 15 minuti dalla fermata della metro.

Quindi, a cosa serve questa lista?

L’obiettivo è che se stai pensando di affittare un appartamento in queste zone tu ponga particolare attenzione nel conoscere a fondo i dintorni e le caratteristiche particolari della zona. O se ti invitano ad andare in una discoteca situata in queste zone ti assicuri del tipo di posto in cui vai per evitare malintenzionati.

So di molte persone che vivono in alcuni di questi quartieri e non hanno alcun problema. Inoltre in queste zone gli affitti sono molto bassi.

Ogni anno viene redatta dall’ente ministeriale competente in materia di sicurezza, la mappatura delle zone della city identificate con i crimini più frequenti che sono all’ordine del giorno in quel quartiere. Ovviamente questa lista non viene stilata per spaventare i turisti o per incidere sul mercato immobiliare di quelle realtà più problematiche – anche se non sempre periferiche – ma per aiutare le forze dell’ordine a conoscere il territorio e le sue peculiarità, per rafforzare controlli e azioni mirate.

Se la tua destinazione rientra in questo elenco dei peggiori quartieri di Londra, queste sono aree in cui ti consigliamo di prendere le dovute precauzioni e di rimanere al corrente di ciò che ti circonda per evitare di cadere vittima di criminali.

Potrebbe sembrare che sia meglio evitare questi luoghi, ma non è così, basteranno semplicemente degli atteggiamenti adeguati e le giuste informazioni sulla zona, e nessuna visita ti potrà essere vietata.

peggiori quartieri di Londra

1. WESTMINSTER, sede di numerosi monumenti storici

peggiori quartieri di londra da evitare

Westminster è una delle destinazioni turistiche più ambite e frequentate di Londra. Stiamo parlando del quartiere che ospita il Big Ben, l’Abbazia di Westminster, il West End, il Palazzo di Westminster, Buckingham Palace, e Oxford Street. Tuttavia, il cuore pulsante di Londra è una delle aree più difficili di Londra quando si tratta di criminalità.

Con un’enorme quantità di turisti e una quantità ancora più ampia di lavoratori ed impiegati, la zona è nota per gli alti crimini di Londra, che la rendono potenzialmente pericolosa per molte ragioni.

Westminster ha guidato l’elenco dei luoghi più pericolosi di Londra per due anni consecutivi. Come riportato dalla polizia metropolitana, da giugno 2017 a giugno 2018 Westminster è stato il peggior quartiere di Londra. Durante quell’intervallo, furono registrati in totale 14.351 atti di violenza. Questa tendenza è continuata per tutto il 2019.

La ragione degli alti crimini in questa particolare area di Londra è dovuta a proprietà immobiliari costose nell’area e al traffico pedonale turistico. Questi ultimi e i lavoratori dimostrano di essere un marchio vulnerabile per borseggiatori e rapinatori a Westminster, con 37.315 dei 66.438 reati registrati come furti.

Statisticamente, Westminster è uno dei luoghi più pericolosi di Londra, ma considerato tutto ciò, proprio per l’alta affluenza di traffico umano, è molto presidiato dalle forze di polizia. Quindi basterà tenere gli occhi ben aperti e le borse al riparo per godere del quartiere senza incontrare grossi problemi.

2. NEWHAM, una miscela di due mondi

peggiori quartieri di londra da evitare

Costruito inizialmente da due distretti della contea dell’Essex, chiamati West Ham e East Ham, Newham ospita l’Olympic Park e lo stadio di Londra.

L’East End di Londra è noto per i suoi legami con il mondo criminale, motivo per cui la gente lo considera ancora come una delle parti più pericolose della città. A causa del fascino della posizione e dell’enorme quantità di investimenti da quando Londra ha ospitato le Olimpiadi, i lussuosi appartamenti a molti piani sono a pochi passi da complessi residenziali trascurati. Questo quartiere di Londra mostra un netto contrasto, da un’aria di ricchezza all’evidente mancanza di investimenti e povertà. Le aree più povere ospitano famiglie della classe operaia a basso reddito, avvezze all’adesione alle bande e al ricorso al denaro illecito, con conseguente criminalità opportunistica e spesso violenta.

I registri hanno ripetutamente collocato Newham tra i peggiori distretti di Londra. Nel 2018, c’è stato un record di 38.995 crimini e 11.710 violenze a Newham. Il furto è il crimine più dilagante, ma non mancano omicidi, sparatorie e accoltellamenti. Un turista dovrebbe evitare i complessi residenziali e anche rimanere vigile quando si visitano attrazioni turistiche o centri commerciali.

3. CAMDEN, il quartiere degli artisti nel centro di Londra

peggiori quartieri di londra da evitare

Il quartiere di Camden si estende dal centro di Londra verso nord-est. È rinomato per la sua tendenza, la storia musicale e in generale è un vivace mix di culture all’interno della città. Alcuni considerano Camden una delle poche aree rimanenti che rappresentano davvero la città di Londra e la sua variegata popolazione. Frequentato per una vasta gamma di motivi, dalla sua incarnazione di cultura alternativa ai numerosi locali di musica popolare. Famoso per il mercato di Camden, una delle zone migliori per lo street food londinese, lo zoo di Londra e le catacombe e per questo molto frequentato dai turisti.

Nonostante la fervente vita artistica e metropolitana, i dati suggeriscono che Camden è la terza area più pericolosa a Londra dopo Newham. Il 2018 ha registrato una somma di 38.944 reati, in particolare è il furto che detiene circa la metà del totale. Questo distretto è in genere sicuro tranne che per piccoli reati come borseggi e rapine. Come nel caso del quartiere di Westminster anche Camden è vittima di reati numerosi a causa dell’elevata quantità di traffico turistico che rende facili le prede. Fai attenzione ai vicoli e tieni d’occhio i tuoi beni; questo dovrebbe aiutarti a rimanere al sicuro.

4. SOUTHWARK

peggiori quartieri di londra da evitare

Southwark si trova a sud del Tamigi ed è un quartiere vicino a Lambeth. Il famoso quartiere ospita lo Shard, il Globe Theatre, l’Imperial War Museum e il Tate Modern. Tuttavia, molti non sono consapevoli di quanto sia pericoloso questo quartiere di Londra. Secondo le statistiche del 2018, a Southwark sono stati registrati in totale 38.559 crimini, rendendo il distretto una delle aree più pericolose della città.

Con distretti come Peckham, Bermondsey, Camberwell che ospitano famiglie a basso reddito in complessi residenziali angusti e fatiscenti, questa è un’altra area in cui la cultura delle gang è profondamente radicata. Poiché queste aree si trovano accanto a uno dei più grandi epicentri di affari d’Europa, la tentazione per i piccoli criminali è spesso troppa per resistere.

5. LAMBETH

peggiori quartieri di londra da evitare

Proprio come le altre aree di questo elenco, Lambeth ospita alcuni luoghi che i turisti possono visitare e che offrono un’autentica esperienza londinese, ad esempio: Lambeth Palace, il London Eye, il National Theatre, Brixton Academy e il centro di Southbank.

Lambeth non è dissimile da altre aree pericolose di Londra. La media degli alti crimini in questa città di Londra è in linea con ciò abbiamo già descritto per tutti i quartieri ad altro traffico di turismo.

In particolare Brixton è un’area di Lambeth che è responsabile di circa un terzo del crimine totale dei vari distretti del quartiere, con le ripetute questioni relative all’attività delle bande. Inoltre, Lambeth una volta deteneva il maggior numero di casi di possesso di droga tra i distretti di Londra. Con un totale di 37.976 reati denunciati nell’ultimo anno.

Lista con le Zone di Londra da Evitare:

♦ Tottenham Hale: se vivi vicino la stazione della metro non hai problemi, però se già devi andare in giro di notte, può essere abbastanza pericoloso. Nella mappa si può vedere come la maggior parte del quartiere ha un tasso di furti molto superiore alla media.

♦ Hackney: Municipio situato nella parte nordest di Londra e conosciuto per essere uno dei distretti più poveri e affetti dal crimine. Se ci si sposta un po’ alla zona più vicina a La City la situazione migliora un po’.

♦ Harlesden:  È sempre stato un quartiere con una grande popolazione Afro-Caraibica, per questo è conosciuto come il quartiere del reggae. Nel 1999 era la zona con il maggior tasso di rapine di Londra, però da allora le cifre sono decisamente scese.

♦ Peckham: è sempre stata una brutta zona, infatti nel 2011 è stata una delle zone in cui ci furono più disturbi all’ordine (nei famosi incidenti di Londra del 2011)

♦ Camberwell: zona sud di Londra, che appartiene allo stesso distretto di Peckham, anche se leggermente migliore.

 Seven Sisters: zona con brutta fama in generale, anche se essendo molto grande dipende dall’area del quartiere.

♦ Finsbury Park: quartiere nord di Londra molto simile a Seven Sister, infatti non sono molto lontani e ci si trova più o meno nella stessa situazione.

♦ Limehouse: zona est di Londra con una fama non proprio delle migliori (anche se non è la peggiore). Se hai intenzione di alloggiare all’Holiday Inn situato a lato della stazione, non preoccuparti perché questa zona è tranquilla, il problema è quando ti allontani.

♦ Elephant & Castle: molti dicono che sia una zona poco sicura, anche se a parer mio solo di notte. Il 90% della popolazione non è inglese. Se devi fare il cambio nella sua famosa stazione metro non preoccuparti, perché la metro è tutt’altra storia.

♦ Stockwell: quartiere con abbondante popolazione portoghese, dove a mio parere, a poco a poco la zona sta cambiando per il meglio. Ciononostante continua a sembrare un po’ una specie di “ghetto”.

♦ Brixton: quartiere con fama di essere pericoloso e pieno di ubriachi (chiedo scusa se qualcuno che vive lì si dovesse offendere). I miei amici lo chiamano il Bronx di Londra!

♦ Canning Town: quartiere piuttosto lontano da Londra dove quando chiudono i negozi c’è poca gente per strada e questo lo rende un quartiere poco sicuro.


Pertanto se stai pensando di venire a  vivere a Londra, ti consigliamo, finché non sei stato qui un po’ di tempo e hai potuto valutare le cose con i tuoi propri criteri, di non affittare un appartamento in questi quartieri, per quanto possano essere bassi i prezzi (Chissà come mai…)

Puoi anche dare uno sguardo al sito web https://maps.met.police.uk/ dove vedrai la mappa della “criminalità” di Londra per zone. Comunque, non fidarti troppo perché in questa mappa si tiene conto anche dei ragazzini che vengono trovati con una canna in mano, cose che succedono anche nei migliori quartieri.

Comunque, sinceramente, è più pericoloso girare come turisti distratti con la borsa aperta per Picadilly Circus piuttosto che vivere in molti di questi quartieri. Per questo la zona del centro nella mappa appare di colore rosso.

Non dimenticare di lasciare un commento

Previous

La Maratona di Londra 2020

Perché studiare all’Università in Scozia

Next

Lascia un commento

Utilizziamo cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito web e cookie di profilazione di terze parti, per offrirti un’esperienza personalizzata. Per maggiori informazioni sui cookie che installiamo puoi consultare la nostra cookie policy.
Puoi scegliere se accettare o negare il consenso all’installazione dei cookie di profilazione.

Cliccando sul tasto Accetta, acconsenti all’uso di questi cookie.