Migliori musei di Londra: la classifica dei più visti dai turisti

Una delle più grandi attrazioni della bellissima capitale britannica è senza ombra di dubbio la sua offerta culturale. Qualunque siano i vostri gusti siamo assolutamente sicuri che ci sarà qualcosa che vi interesserà e di questo ne sono la prova tutta la varietà di temi dei migliori musei di Londra. Visitare i migliori musei della città londinese dovrebbe essere sempre nella lista delle cose da fare e da vedere a Londra.

Data la grande vastità dell’offerta, nessuno potrà mai dire di non averne trovato uno adatto ai propri gusti, anche chi viaggia con i bambini. La capitale britannica offre infatti ai tantissimi visitatori di tutto il mondo dai bei musei storici con dei manufatti che provengono da ogni parte fino ai musei dedicati a tutti quei personaggi di fantasia come il famoso Sherlock Holmes. Anche chi preferisce invece le scienze naturali o la storia della guerra e l’arte moderna, tra le tante altre discipline, sarà felice di apprezzare i musei dedicati proprio a questi argomenti.

  • Il British Museum di notte
    Se c’è una cosa da non perdere assolutamente quando si fa un viaggio a Londra, è il British Museum e non a caso, infatti, le statistiche dicono che si tratta dell’attrazione turistica più visitata di tutta la città. Questo museo è stato inaugurato nel 1753 ed oggi è in grado di ospitare più di otto milioni di oggetti esposti in 94 gallerie diverse.

    La sua collezione copre tutta la storia dell’umanità e le sue culture: l’Antico Egitto e il Sudan, il Medio Oriente, l’Antica Grecia e l’Antica Roma, la Britannia, la moderna Europa e perfino la Preistoria, senza dimenticare l’Asia, l’Africa, l’Oceania e le Americhe. Anche se si stima che soltanto l’1% circa del materiale totale sia esposto nelle sue sale, nel momento in cui lo visiterete vi renderete conto che  impossibile visitarlo tutto a meno che non abbiate a disposizioni più giorni di seguito.

    Al fine di poter godere al meglio la visita in modo completo, è indispensabile noleggiare un’audioguida con la quale riceverete informazioni su oltre 260 oggetti ospitati nelle gallerie. Il museo si trova in Great Russell Street ed è facilmente raggiungibile con la metropolitana di Londra anche ci sono i alternativa anche molte linee di bus.

  • National Gallery
    Se siete amanti dei dipinti, la National Gallery è sicuramente il luogo migliore per ammirare le opere dei più grandi pittori della storia. Essa è situata a Trafalgar Square, è più piccola delle altre gallerie famose ma la sua collezione non vi lascerà indifferente. Le origini di questo museo risalgono a quando il governo britannico acquistò una collezione privata di 38 dipinti.

    Dopo l’acquisto, che è avvenuto nel 1824, il governo iniziò la costruzione di un edificio in grado di ospitare molte più opere ed esso venne poi finalmente inaugurato nel 1838. Oggi, infatti, la National Gallery ospita dipinti di artisti europei dall’anno 1250 in poi e la collezione comprende oltre 2.300 dipinti. Per raggiunge il museo si possono utilizzare le stazioni della metropolitana di Charing Cross, di Piccadilly Circus e di Leicester Square ma anche diverse linee di autobus.

  • Madame Tussauds
    Bisogna ammettere che la maggior parte dei musei delle cere in tutto il mondo da purtroppo più delusioni che gioie ma il Madame Tussauds di Londra fa davvero l’eccezione. Qui si possono ammirare centinaia di figure che rappresentano personaggi storici ma anche di fantasia o personaggi reali. Il museo aprì le sue porte nel 1835, proprio grazie alla scultrice Madame Tussauds che inaugurò la sua prima mostra di figure di cera.

    Oggi questo museo è diventato uno dei meno costosi di tutta la città e, al tempo stesso, anche uno dei più visitati. Esso è localizzato in Marylebone Road, all’angolo con Allsop Place. La fermata di metropolitana più vicina è Baker Street che si può raggiungere tranquillameente con le linee Jubilee, Metropolitan e Hammersmith and City.

  • Victoria and Albert Museum
    Questo museo è meglio conosciuto con l’acronimo **V&**A, ed è il museo ideale per tutti gli amanti del design e dell’arte moderna. La sua collezione permanente ospita una quantità di 2,5 milioni di oggetti che sono stati creati dall’uomo nell’arco degli ultimi 5.000 anni. Questa grande esposizione che riguarda gran parte della creatività umana è rappresentata da moda, tessuti, gioielli, ma anche sculture, architettura e mobili, nonché ceramiche, vetri e perfino interessanti libri.

    Tutta questa collezione è attualmente suddivisa in cinque categorie al fine di poter facilitare la visita: Asia, Europa, oggetti moderni, materiali e tecniche,  mostre. Le dimensioni del museo rendono praticamente impossibile l’idea di visitarlo in un solo giorno e per tale ragione, vi consigliamo di procurarvi una mappa del museo e di concentrarvi su tutte le quelle parti che suscitano maggiormente il vostro interesse.

    In questo museo non è, per sfortuna, prevista un’audioguida ma il suo ingresso è gratuito, anche se alcune delle mostre che ospita al suo interno prevedono un pagamento a parte. Il V&A si trova nella zona di Cromwell Road, a Kensington e tutte le linee della metropolitana di Circle Line, District Line o anche Piccadilly Line per South Kensington risultano perfette per raggiungerlo nel modo più semplice e veloce.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy