Cosa fare a Londra in primavera? Ecco gli eventi da non perdere

Se avete la possibilità di visitare Londra durante la stagione primaverile, allora siete più che fortunati perché è senza ombra di dubbio questo è il periodo migliore per il vostro viaggio. E’ infatti il periodo in cui le temperature iniziano finalmente a diventare più calde e soprattutto in cui le giornate si allungano e la sera diventa buio dalle 18:30 in poi. Inoltre, nonostante Londra sia una città turistica tutto l’anno, non è mai così affollata come in estate e se vi recate tra la fine di marzo e giugno, avrete la possibilità di assistere a molti eventi particolari come il St George’s Day, la Oxford-Cambridge Regata e il London Games Festival.

La Oxford-Cambridge Boat Race è uno degli eventi sportivi più storici di tutto il Regno Unito, si tiene i genere all’inizio della primavera, tra la fine di marzo e l’inizio del mese di aprile. Le squadre di canottaggio delle università di Oxford e di Cambridge si sfidano sul fiume Tamigi dalla metà del XIX secolo. Più nello specifico questa gara è lunga quasi 7.000 metri da Putney a Mortlake e, come si può immaginare dalla sua storia, si tratta di uno degli spettacoli più popolari di tutta Londra, che attira di anno in anno 250.000 persone.

All’inizio del mese di aprile si svolge poi, per circa una decina di giorni, il London Games Festival, ovvero un festival di videogiochi e di puro intrattenimento interattivo che mira a trasformare tutta la città britannica nella capitale mondiale del gioco più entusiasmante. Centinaia di appassionati di giochi e di videogiochi si riuniscono ogni anno per conoscere gli ultimi sviluppi, per scambiare delle opinioni ma, soprattutto e prima di ogni cosa, per giocare.

Inoltre, sono anche previste delle interessanti mostre, conferenze, panel professionali e perfino giornate di networking con il mero obiettivo di mettere tutti i creatori in contatto con dei circuiti di finanziamento. Questo festival si chiude alla fine con una spettacolare parata che è anch’essa una vera e propria attrazione per gli specialisti e gli appassionati.

Londra durante le vacanze di inizio maggio

Il primo lunedì di maggio coincide con l’Early May Bank Holiday. Storicamente era un giorno di festa che riguardava soltanto i lavoratori del settore bancario, ma gradualmente si è poi anche diffuso in molti altri settori ed è diventato un vero giorno festivo molto simile al nostro Primo Maggio e alla Festa del Lavoro.

Questa festa è molto frequente e gli amici e i parenti si riuniscano nei parchi, nei giardini e negli spazi verdi per trascorrere una giornata all’aria aperta in buona compagnia e per festeggiare la fine dell’inverno. Potete anche scegliere, però, di fare una bella crociera sul Tamigi e se il vostro viaggio coincide con questo giorno, allora tenete bene presente che i negozi e le attrazioni hanno degli orari di apertura ridotti.

Bank Holiday di primavera: continuando con i giorni festivi, l’ultimo lunedì del mese maggio è lo Spring Bank Holiday, cioè una celebrazione della primavera festeggiata in ogni angolo della città con degli eventi all’aperto e delle feste di strada. Si tratta di un vero giorno di festa in cui tutti i londinesi scendono per strada o in spiaggia per godersi il bank holiday primaverile.

Se il vostro viaggio a Londra coincide con questo giorno, vi consigliamo allora di andare anche a Trafalgar Square, dove si svolgono parecchi e svariati eventi molto belli. Tenete presente però che alcuni negozi saranno chiusi perché è un giorno festivo in cui i servizi di trasporto hanno un orario ridotto.

Avete mai pensato di festeggiare la Pasqua a Londra? Troverete tutta una serie di eventi speciali che coincidono con queste date e di cui una delle più popolari è la rappresentazione teatrale della crocifissione di Cristo che si svolge a Trafalgar Square nella giornata del Venerdì Santo. La giornata prevede anche due sessioni gratuite: una a mezzogiorno, intorno alle 12.00, e l’altra nel pomeriggio, intorno alle 15.00.

Ma, senza dubbio, le attività principali che sono legate a questi giorni hanno a che fare con le uova di Pasqua. Ci sono varie dimostrazioni di uova di Pasqua e di laboratori delle decorazione in negozi selezionati e in più, durante questa settimana ci sono anche molteplici attività dedicate soprattutto ai più piccoli, come ad esempio la caccia alle uova di Pasqua nei parchi più belli della città.

Con l’arrivo della primavera, sappiamo bene quando le temperature si abbassano e quanto i parchi diventano i luoghi principali in cui recarsi con gli amici e la famiglia quindi vi consigliamo, se ne avete l’opportunità, di andare a Londra in primavera, per non perdere uno dei parchi principali della città e godervi, così, la fantastica natura nel cuore della città.

Hyde Park: questo è situato nel centro della bella Londra e si estende su di una superficie di 140 ettari. Si tratta del parco ideale per tutte le varie attività quali il ciclismo, lo sport o la possibilità di affittare delle sedie a sdraio. Ma non dimentichiamo di Richmond Park che, con quasi mille ettari, è il parco più grande di tutta la capitale. È stata dichiarata addirittura Area protetta e Riserva naturale oltre che Zona speciale di conservazione europea e una delle sue peculiarità è proprio quella di essere l’habitat per moltissimi cervi.

Infine citiamo Regent’s Park: un parco situato nella zona nord-ovest di Londra che risulta essere ideale per praticare sport dato che dispone di un lago artificiale in cui è possibile praticare il canottaggio. Bene, a questo punto ci auguriamo di avervi proposto una lista completa ed esaustiva ed avervi convinto a fare questo bel viaggio la prossima primavera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy