Segni zodiacali disonesti: ecco la classifica dei peggiori

L’onestà è indiscutibilmente una delle virtù più importanti in senso assoluto del compendio umano: si tratta di una metodologia morale che viene ovviamente concepita come un fattore positivissimo, un vero e proprio pregio: chi è onesto agirà sempre in modo legato alla propria integrità morale e non tradirà i propri principi per un secondo fine, ad esempio. Si può essere onesti in alcuni contesti ed in altri meno, ma in generale non è qualcosa che si può “fingere”. Ovviamente se esiste la disonestà ed il concetto stesso viene “spinto” parecchio, esistono anche profil disonesti che ovviamente non sono  dominati dalla medesima statura morale, anche tra i segni zodiacali, quali sono quelli conosciuti per essere tendenzialmente disonesti di natura?

Si può fare una lista dei peggiori segni da questo punto di vista?

Certo che sì!

Segni zodiacali disonesti: ecco la classifica dei peggiori

segni zodiacali disonesti

Gemelli

Conosce bene l’integrità morale ma spesso considera questa virtù qualcosa più “estetica” e teorica che una reale forma di idea con la quale vivere ogni giorno. Interpreta in modo analogo la politica, un compendio di belle parole che però spesso “dribbla” in modo molto convincente per se stesso ma anche negli altri. Essendo un profilo abbastanza incoerente non ha particolari problemi ad agire in modo disonesto anche in maniera volontaria e decisiva, senza per questo avere grosse ripercussioni morali.

Bilancia

Vive la propria moralità in modo spiccatamente non così arbitrario: Bilancia ha le proprie forme di metodologie ed a suo modo è corente, però quando è in confusione tende inevitabilmente a rivelare la propria naturala non propriamente limpida ed onesta. Diciamo che per il segno Bilancia l’onestà costituisce un fine, ma non un mezzo, quindi il percorso verso il suo raggiungimento non pare voler passare adeguatamente da questo punto di vista dall’onestà. Quando è alle strette, è solito anche “scavalcare” concetti morali molto sblandierati e comunemente conosciuti come propri.

Leone

Leone non è un segno “cattivo” nel senso stretto, anzi si fa spesso apprezzare per una disponibilità difficilmente riscontrabile, ma allo stesso modo è un potenziale disonesto in ogni occasione: il profilo infatti agisce in modo molto unitario, nel senso che si auto giudica nelle azioni: quando gli fa comodo, agisce tramite vie traverse, scorciatoie ed altri metodi in modo a dir poco torbido e quindi poco trasparente. Leone non ha neanche ripercussioni vere e proprie, soprattutto quando deve auto esentarsi dalle responsabilità, ecco perchè ruoli di controllo non sono consigliabili per lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy