Generosità: ecco la classifica dei segni zodiacali

Per generosità si fa riferimento a tutti quei comportamenti umani che hanno una base morale radicata, e che prevedono l’affermazione di una metodologia di azioni che non prevedono una forma di “ricompensa tangibile” da parte di chi la effettua. Il vero generoso lo è in maniera genuina, per nobiltà d’animo e corrisponde quindi a qualcosa di naturalmente ambito anche se le  sue azioni possono essere interpretabili in manira sensiblmente diversa a seconda del contesto. Anche secondo l’oroscopo ed i vari segni zodiacali la generosità risulta essere qualcosa di strettamente legata al concetto di profilo.

Quali sono quindi i segni zodiacali che lo sono in maniera “regolare”, con meno difficoltà nel palesarlo, rispetto ad altri profili?

Una mini classifica con i segni zodiacali più generosi è possibile,  riconoscendo anche che non tutti sono generosi allo stesso modo, anzi.

Generosità: ecco la classifica dei segni zodiacali

Generosità segni zodiacali

Sagittario – 3° posto

Sagittario è un generoso particolare, sicuramente onesto, genuino che manifesta una forma di nobiltà d’animo radicata ma che a volte sembra essere un po’ troppo “rimarcata” da lui stesso. Rappresenta in alcuni casi quasi un difetto, perchè c’è una piccola parte nella sua personalità che lo fa rimbrottare i diretti interessati. Di contro però la loro attitudine molto “condivisiva” rende Sagittario un profilo che va incontro a delusioni umane, perchè naturalmente si aspetta sempre di essere contraccambiato in quanto a generosità.

Pesci 2° posto

Pesci è un profilo che elargisce supporto e condivisioni costanti soprattutto dal punto di vista  “umorale”. Tra i segni zodiacali è sicuramente quello che lo fa “pesare” di meno pur non riuscendo realmente mai totalmente a capire quando è necessario essere generosi in maniera “controllata”. Questo capita soprattutto per una incapacità naturale di “leggere le situazioni umane” e parte dei suoi sforzi, pur naturali (Pesci non si sente mai obbligato ad essere generoso) possono andare effettivamente persi nel contesto umano.

Cancro 1° posto

Forse il più generoso al punto che preferisce “togliersi qualcosa” per darlo a chi considera maggiormente bisognoso. E’ anche il più “genitoriale” nel modo di comportarsi e costituisce una forma di profilo caratteriale che divide, tra chi considera Cancro troppo appccicoso a chi invece formalmente non può resistere e concepisce la sua figura come assolutamente fondamentale nell’immaginariio umano. Cancro è anche quello che meno si lamenta del “troppo animo generoso” che anche paradossalmente viene considerato un difetto per alcuni. Tira dritto per la propria strada, e probabilmente è meglio così per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy