Mangiare un toast con il burro ogni giorno: ecco cosa può accadere

Molte persone pensando che faccia male, rimuovono il burro dalla loro dieta, in realtà non è così. Quantità non eccessive di tale alimento fanno bene alla salute e non recano alcun danno. Ci sono però alcuni casi in cui è meglio evitarlo, ad esempio non bisogna utilizzarlo ad alte temperature. Questo perché la caseina al suo interno lo fa bruciare poi velocemente e ne fa perdere il sapore. Inoltre, si vanno anche a formare alcune sostanze nocive per la salute o addirittura anche cancerogene, si tratta quindi di una condizione abbastanza comune se si decide di mangiare ad esempio un toast con il burro ogni giorno, fattore condiviso da molte persone, in quanto può esere una forma di snack ma non solo.

È quindi preferibile mangiarlo crudo, così da renderlo più digeribile grazie agli acidi grassi a catena corta e media. Va in ogni caso utilizzato con moderazione e soprattutto alternato con altri grassi, come ad esempio l’olio d’oliva. In generale, senza tener conto di particolari esigenze specifiche, sono consigliati circa 10 grammi, evitando così anche l’aumento del colesterolo.

Quali sono i veri effetti del consumo di un alimento considerato molto nutriente ma per tantissimo tempo anche decisamente nocivo come il burro, unito al tradizionale toast?

Mangiare un toast con il burro ogni giorno: ecco cosa può accadere

Mangiare un toast con il burro ogni giorno

Con questo alimento bisogna fare attenzione perché continente i grassi a catena corta ed è un’emulsione, ciò vuol che è costituito dall’85% da grasso e la restante da acqua. Esso ci fornisce più acidi grassi rispetto all’olio, quindi è più completo con meno calorie.

Dunque possiamo dire che si può consumare anche tutti i giorni ma bisogna fare attenzione alle quantità, senza esagerando dato che contiene anche molto colesterolo. Sono consigliati quindi solo 10 grammi al giorno. Si tratta comunque di un alimento che contiene grassi e che quindi in quantità eccessive può far ingrassare. È meglio quindi non mangiarlo tutti i giorni, ma se non si riesce a farne a meno è meglio non esagerare e seguire le dosi indicate.

Ad esempio si può mangiare la mattina con un paio di fette di pane o due fette biscottate con un poco di marmellata, così da far partire bene la giornata, senza però esagerare. Molte persone infatti, essendo abituate ad esso non riescono a farne a meno o esagerano con le quantità, cosa molto sbagliata dato che ciò può portare a complicazioni che non si possono più curare nel corso del tempo. Una dieta equilibrata e varia è sicuramente un ottima scelta per la nostra salute sia mentale che fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy