Illusione ottica: quale animale vedi in questa figura? Ecco cosa significa

I nostri occhi sono la principale forma di “Interfaccia” verso  il mondo che ci circonda, ed in modo specifico, si tratta di elementi assolutamente importanti nella loro funzione in quanto costituiscono forse il più impulsivo dei nostri “ricettori” il cui funzionamento viene considerato quasi miracoloso anche da parte della scienza moderna, in quanto permettono di acquisire un enorme numero di informazioni e di comunicarle al nostro cervello, che però può essere messo volutamente in difficoltà con una forma di illusione ottica.

L’illusione ottica in realtà non è per forza una forma di “enigma” ma evidenzia uno stato di immagine particolarmente intricata o comunque concepita proprio con l’intento di “confondere” la nostra mente, nello specifico si tratta di immagini che possono contenerne altre oppure essere interpretabili.

E’ il caso di quella odierna, che può anche avere un riscontro minimamente psicologico, in quanto può evidenziare anche varie forme caratteriali e di “impatto mentale”. Cosa vedi prima in questa immagine?

Illusione ottica: quale animale vedi in questa figura? Ecco cosa significa

illusione ottica

La risposta infatti che il nostro apparato oculare “comunica” al cervello è diversa da persona a persona, e secondo la “risposta”, questa può effettivamente evidenziare una natura diversa, nel carattere soprattutto.

Statisticamente infatti sono due le figure evidenziabili, ed il quiz, o l’enigma non è di fatto esistente, non esiste una risposta giusta o sbagliata, entrambe sono “logiche”.

Le figure sono due, un asino o una foca.

Se la prima figura che “balza all’occhio” è quella dell’asino, questo evidenzia un tipico carattere spiritose, con una grande indipendenza e voglia di libertà ma anche decisamente disordinate. Si tratta forse delle persone più sensibili in senso assoluto che si possano trovare, quindi poco “scientifiche” e più impulsive.

Se la figura invece è quella di una foca, si sviluppa il concetto opposto: più attenti, ragionativi, razionali , spesso eccellono nelle materie scientifiche e nella maggior parte dei casi possono essere considerati sicuramente quelli più lavorativamente affidabili ma meno empatici. Insomma una semplice immagine può effettivamente rivelarsi piuttosto interessante da questo punto di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy