Esercizio di matematica: conosci il risultato di 17-16:4+9-25:5?

La matematica viene spesso considerata, a ragione, estremamente complessa, anche perchè sono praticamente infiniti i suoi utilizzi così come le nozioni che devono per forza essere interpretate in modo tale da essere effettivamente utilizzate. Tutto ovviamente parte dalla “base”, e come qualsiasi altro esercizio di matematica può insegnare, è necessario assolutamente corrispondere le fondamenta, come i termini che sono compresi via via a scuola. Un esempio è l’esercizio di seguito, utilizzato in forme simili o relativamente tali come applicazione di una espressione matematica

Nonostante la sua struttura conosciuta e non così complessa viene considerata abbastanza divisiva in quanto molti adulti, non sono stati in grado di concepire il risultato giusto

Qual è il risultato esatto? Ecco la soluzione, con i principali dettami utilizzati per arrivare al risultato.

Esercizio di matematica: conosci il risultato di 17-16:4+9-25:5?

Come ogni esercizio di matematica, vanno applicate delle regole distinte: sono principalmente queste le forme di ostacolo che si frappongono tra molti studenti e la comprensione, anche se per molti altri è sufficiente la visione di schemi e simboli particolari.

Molti si “arrendono” già con le prime fasi dell’algebra, con lo sviluppo e l’utilizzo di lettere e calcoli relativamente avanzati. Ma come accennato “basta” un’espressione come quella esaminata in questo esercizio per mandare “In crisi” molti.

In realtà è siufficiente ricordare il tradizionale ordine di esecuzione che, considerato il “verso” da sinistra verso destra, che fa ricorso alla precedenza di alcune forme di operazioni sulle altre, iniziando dalle parentesi per poi risolvere esponenti, moltiplicazioni, divisioni, addizioni, sottrazioni. Lo schema si chiama Pemdas, ed è la base per risolvere le espressioni fin dai tempi della scuola.

In questo caso quindi il tutto è relativamente semplice una volta compreso il concetto iniziando con la moltipliocazione (16 x 4 che genera 4) , poi si applica la divisione 25 per 5, che dà 5:

17-16÷4+9-25÷5= 17 – 4 + 9 – 5

Questo fa ottenere il risultato di 17, che è ovviamente la risposta giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy