Esercizio mentale: risolvi l’equazione muovendo solo 2 fiammiferi: pochi ci riescono

L’utilizzo di oggetti per corrispondere ad una naturale applicazione di stampo logico o matematico è qualcosa di estremamente comune anche perchè buona parte di questi insegnamenti resta quasi sempre in un settore prevalentemente teorico e quindi risulta per molti difficile attualizzare con mezzi “veri” e non teorici le varie forme di applicazione. Oggi è tutto molto più semplice rispetto al passato ma anche piccoli esercizi come il seguente test mentale risulta essere molto più semplice da comprendere e da risolvere con l’uso, seppur virtuale, di fiammiferi.

Questo perchè bisogna corrispondere all’utilizzo di una forma limitata di movimento di al massimo 2 fiammiferi della figura, concettualmente risultante in un’operazione sbagliata, che va quindi “corretta” proprio con il movimento di due fiammiferi, e solo 2, per ottenerne una giusta.

E’ concettualmente possibile solo una forma di operazione logica in tal senso, ossia una forma singola di “movimento” per ottenere un’operazione matematicamente corretta.

Esercizio mentale: risolvi l’equazione muovendo solo 2 fiammiferi: pochi ci riescono

L’uso dei fiammiferi è molto esemplificativo ma efficace per corrispondere ad un’operazione giusta: viene impiegato un sistema simile con strumenti che hanno il medesimo funzionamento così da essere immediatamente riconoscibili e per stimolare anche il tipo di operazione da concepire, essendo in questo caso “modificare” o meglio “correggere” qualcosa che è “grammaticalmente” sbagliato.

Già solo provare a comprendere quale fiammiferi bisogna spostare stimola sicuramente la mente e permette di sviluppare potenziali forme di metodi per risolvere questa piccola forma di enigma mentale, che può essere ovviamente risolta in pochi secondi ma anche richiedere più di qualche minuto. Le potenziali operazioni sono infatti disparate, essendo i numeri esattamente costituiti da fiammiferi.

Quale bisogna muovere per ottenere un risultato giusto?

La soluzione prevede di “muovere” un fiammifero dal “9” facendolo diventare un 5 e di spostare il secondo dal “5” facendolo diventare un “3” come da immagine seguente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy