Indovinello: ce la portiamo appresso ed è impossibile dimenticarla, cos’è?

Quasi a tutti piace sentirsi “intelligenti” i comunque in grando di andare oltre i propri limiti mentali oltre che in altri contesti, ed anche nel suo piccolo, un indovinello può fare esattamente questo, ossia concepire una vera e propria applicazione di un ragionamento che può stimolare la mente, ed è uno dei metodi anche prettamente ludici conosciuti per essere efficaci sotto vari punti di vista.

L’indovinello infatti se ben contestualizzato e portato all’affermazione, oltre alla chiarezza può avere un doppio ruolo nei semplici termini dell’applicazione e può garantire tra le altre cose una vera e propria forma di esercizio mentale.

Quello odierno è strutturato per essere molto semplice nella sua applicazione ma come si suol dire “può essere tutto o niente” allo stesso modo.

Indovinello: ce la portiamo appresso ed è impossibile dimenticarla, cos’è?

indovinello

L’idea dell’indovinello è nella maggior parte dei casi considerabile un enigma in forma contratta, ma ne esistono anche di tipologie mediamente lunghe, concepite per essere come dei veri e propri racconti articolati. Quasi tutti però di quelli dal maggior successo sono di stampo rapido ed immediato ed hanno la volontà a concepire immediatamente una potenziale risposta.

Alcuni fanno riferimento ad un’idea, un oggetto ma anche ad un concetto astratto, in altri casi bisogna seguire in modo estremamente solerte la descrizione in quanto alcune tipologie fanno riferimento a giochi di parole inclusi.

Non è questo il caso però, si tratta semplicemente di “scovare” qualcosa che corrisponde alla descrizione, ed è qualcosa che viene “portata appresso” sempre da tutti noi e che non è quindi possibile dimenticarla. Cos’è?


L’ombra! Che non è ovviamente qualcosa di corporeo e fisico ma com’è noto risulta essere l’area scura proiettata su una superficie da un corpo  che non rende possibile il passaggio della luce. E’ quindi personalissima in quanto è di fatto il contorno di qualsiasi oggetto fisico e non può essere “dimenticata” in qualche modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy