Tagli di capelli e alcuni consigli di look per la tua vacanza a Londra

Stai pianificando la vacanza dei tuoi sogni a Londra? La capitale anglosassone è un importante centro nevralgico di storia, business ma anche… moda! Pertanto, le tue preoccupazioni circa il look più giusto da adottare in questa occasione sono perfettamente comprensibili. In questo articolo andremo a fornirti le indicazioni ed i consigli giusti per il tuo look londinese e non solo!

Sia il taglio che il tuo guardaroba cambieranno sensibilmente in base alla stagione. Con i suoi 32 distretti, Londra è una città che offre un quartiere per ogni gusto, con una ricca varietà di cibo e spettacoli musicali in ogni angolo. La ragazza

Tra i classici come il Big Ben, Buckingham Palace e la Torre di Londra, la città offre anche musei moderni e incantevoli parchi. La scena culinaria è all’avanguardia, e qualsiasi cosa tu faccia, assicurati di essere preparato per il clima britannico, notoriamente imprevedibile. Ogni londinese esperto sa che non è mai una cattiva idea avere con sé ombrelli, berretto, biancheria intima termica, indipendentemente dalla stagione. E per quanto riguarda i capelli? Abbiamo preparato una lista di look consigliati, ma volendo, sopratutto se siete amanti dei tagli di capelli corti potreste dare un occhiata a questo post molto interessante: https://www.healthycolor.it/acconciature-capelli-corti/

La ragazza in foto sfoggia un taglio corto, con un abbigliamento vintage che ci ricorda la Londra degli anni 60’ e 70’, quando i Beatles e i Rolling Stones guidavano la rivoluzione culturale che fu la British Invasion. Se vuoi ispirarti a quell’epoca, un bel negozietto di antiquariato potrebbe davvero aiutare la tua impresa!

Londra può essere una delle capitali mondiali della moda, ma il suo stile è caratterizzato da un’eleganza casual, anche durante le serate fuori. Uscire direttamente dal lavoro è una pratica comune a Londra, quindi jeans aderenti e scarpe da ginnastica costituiscono un tipico outfit per il venerdì sera. Considerando che i londinesi si spostano principalmente con la metropolitana o a piedi, la praticità è fondamentale. L’avvento dei festival del cibo di strada, dei ristoranti alla moda, dei cinema segreti, dei rilassanti bar sui tetti e dei concerti ha contribuito ad accentuare lo stile casual della capitale. Se si è costantemente in movimento, sembra essere un’occasione per vestirsi comodamente senza rinunciare allo stile.

Per quanto riguarda i capelli, l’aiuto di uno stylist potrebbe davvero essere una svolta. Insieme a lui potrete fare uno studio su quelle che sono le acconciature più popolari del momento nella capitale dell’Inghilterra. Per tua fortuna, possiamo già darti un assaggio di quelle che sono le tendenze attuali! 

La tendenza dei super strati ha avuto una rinascita, con le persone che cercano ispirazione nei tagli degli anni ’70 e ’90”. La versatilità di questo stile consente di creare una versione personale combinando frange più corte e strati o sperimentando con lunghezze diverse. Sebbene il bob rimanga un classico intramontabile a livello mondiale, i londinesi stanno cercando una nuova interpretazione di questo look. I caschetti stanno diventando sempre più bassi e squadrati qui ultimamente. Il caschetto a scodella è un ottimo modo per mantenere il movimento dei capelli e sfruttare al massimo la loro consistenza naturale. Per chi ha i capelli ricci, un caschetto con strati posizionati con cura alleggerirà il peso del taglio, donando più movimento ai capelli e consentendo di esaltare la texture naturale.

Nelle strade di Londra, molti cercano ispirazione nella loro città gemella, Parigi. Il caschetto francese è stato aggiornato con strati e una morbida frangia corta. Una volta acconciato, può sembrare super chic, ma se lasciato asciugare all’aria, emana la sensazione che è propria di una bella ragazza londinese.

La donna nella foto appena proposta qui sopra sfoggia un vestito elegante e dei capelli ricchi di personalità e fuori dagli schemi, ricci e ribelli: un po’ come Londra! A prescindere dalla stagione, infatti, i londinesi veri non si lasciano scoraggiare dal clima freddo e umido, godendosi un bicchiere di vin brulè in un accogliente bar temporaneo o esplorando le fiere festive della città. E tu non dovresti essere da meno. 

Un consiglio finale: non farti fermare da una leggera pioggerellina e goditi Londra al massimo. Le giornate piovose sono perfette per visitare uno dei 250 musei della città, molti dei quali offrono l’ingresso gratuito. Puoi passeggiare tra le gallerie d’arte di Trafalgar Square o esplorare mercati coperti come Greenwich, Leadenhall e Covent Garden, ideali anche sotto la pioggia, specialmente se hai voglia di rifugiarti poi in un pub per qualcosa da mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy