Se trovi i vermi nella confezione di pasta non la usare: ecco cosa fare

Il perché la pasta fa i vermi è un quesito che molte persone si pongono quando si trovano qualche spiacevole sorpresa nella propria dispensa. Quest’ultima, difatti è uno dei luoghi più rilevanti della casa, quello in cui ciascuno di noi conserva cibo e scorte alimentari: dalle confezioni di biscotti a quelle importanti di pasta.

Una delle cose più seccanti, è la presenza di insetti, farfalline, tarme e vermi. Tali insetti una volta entrate in contatto con i nostri alimenti li contaminano e ci obbligano a buttarli via, perché divengono impossibile da mangiare, con un ragguardevolespreco. Oggi vedremo assieme cosa afre quando ci si trova dinanzi a questa situazione e come eliminare gli insetti dalla dispensa in modo del tutto naturale.

Se trovi i vermi nella confezione di pasta non la usare: ecco cosa fare

Cominciamo dicendo che nel momento in cui ci troviamo dinanzi ad insetti come i vermi, la prima cosa da fare è comprendere da dove sono originati. Le confezioni in questione dovranno essere scelte e buttate via. Per evitare il rischio di trovarli nuovamente nella dispensa è bene ispezionareanche le confezioni chiuse e sigillate. Tali insetti rapidi e piccoli sono in grado di infilarsi in ciascun angolo del mobile e lì annidarsi. Queste possono mostrarsi sotto forma di farfalle o di uova, in qualsiasi caso bisogna liberarsi delle scatole. Se all’opposto il cibo è racchiuso in barattoli, dobbiamo buttare il contenuto e lavare il contenitore per eliminare qualsiasi residuo.

Una volta svuotata la dispensa, è giunto il momento di mettere le scatole ancora buone in frigo per un paio di giorni. Ora non vi rimane che pulire le mensole e i ripiani. La maniera migliore è usare un detersivo sterilizzante del tutto naturale. La soluzione più suggerita è quella di preparare un prodotto a base di aceto e acqua. Con un panno inumidito lavate l’eccesso e con un panno in microfibra detergete l’interno. 

Se non volete utilizzare tale metodo, allora potete creare una miscela con acqua e olio essenziale di arancia, lavanda, citronella o menta, tutti profumiforti che fanno scappare i vermi. Anche la sostanza di limone e cetriolo non piace agli insetti, per tale motivo potete collocarefette fresche all’interno della dispensa, da surrogare nel momento in cui si seccano. Sebbene tutte queste accortezze per essere sicuri che le farfalline siano scomparse potere incollare del nastro biadesivo all’interno delle pareti del mobile.

Se dopo diversi giorni trovate degli insetti sulla parte adesiva, vuol dire che altri cibi sono stati contagiati, quindi dovete muovervi a afre una nuova pulizia vigorosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy