Arredare la casa a febbraio: alcune curiosità e suggerimenti

Arredare la casa a febbraio può essere molto divertente, perché questo è il mese del Carnevale e ci sono anche alcune curiosità che riguardano proprio le tendenze relative all’arredo durante questo periodo.

Arredare la casa a febbraio: i colori

Il fatto di arredare la casa a febbraio può essere un ottimo modo per cambiare la disposizione dei mobili o magari puntare su colori tipicamente invernali. Ovviamente non esistono regole precise da seguire o addirittura obbligatorie, ma alcuni accorgimenti possono suscitare curiosità.

Tra questi ad esempio il fatto che, tra le tonalità ideali di tendaggi, coperte da sistemare su divani, tovaglie e quelli del mobilio possono esserci le sfumature fredde. Queste ultime infatti sono considerate tipiche della stagione invernale e quindi più adatte per adornare un’abitazione in questo periodo.

Per fare esempi concreti, il giallo ocra, ma anche il blu scuro, il verde bottiglia, nonché il rosso bordeaux possono colorare la propria casa in questi giorni. Ci sono però persone che preferiscono circondarsi di elementi che hanno colorazioni differenti, come l’arancio, ma anche il marrone, che sono da ritenersi “autunnali”, ma accettabili per un arredo interni a febbraio. Altre preferiscono il bianco, ma anche il nero.

Gli stili

Lo stile d’arredamento che può andare bene a febbraio può essere qualsiasi e non tutti vogliono cambiare in questo mese le proprie idee d’arredo. Tuttavia questo è il periodo di San Valentino e molti decorano la propria casa a tema. Tra l’altro questi sono i giorni che precedono marzo, simbolo della primavera.

Per questo, ci sono persone che preferiscono adottare stili più “invernali”, proprio perché consapevoli che non manca poi tantissimo alla fine della stagione. Per questo, si opta per un moderno, ma anche per un rustico. Chi ha già uno stile classico poi tende a mantenerlo, o magari a cambiare qualche elemento decorativo.

C’è poi chi preferisce anticipare una visione più “primaverile”, puntando su uno Shabby Chic, dal tipico colore bianco, ma anche su uno stile più minimalista. Ovviamente, per la scelta corretta, si devono anche considerare i propri gusti, le dimensioni della casa, la tipologia di mobili.

Le tendenze del mese per arredare la casa

Ci sono alcune curiosità che riguardano in genere l’arredo della casa proprio nel mese di febbraio. Per esempio in tanti optano per un divano nero, o comunque per una coperta scura che lo copra, ma anche per ceramiche lucide, specialmente se queste andranno sistemate nel bagno.

L’abitudine più diffusa è quello di realizzare una sorta di contrasto tra la lucidità di alcuni materiali, soprattutto se sono bianchi, e l’opacità di quelli neri. In realtà alcuni optano anche per la scelta di elementi decorativi lucidi e scuri. Tra l’altro sono anche abbastanza diffusi gli specchi.

Le maschere

Come si sa, febbraio è anche il mese del Carnevale ed è per questo che non sono poche le persone che scelgono di ornare la propria abitazione con maschere. Queste vengono posizionate come soprammobili, ma anche sulla superficie di tavoli, nonché appese al muro. Possono essere infatti un’ottima idea per donare un tocco di colore all’ambiente, ma anche per renderlo più elegante e senza dubbio in tema con il mese corrente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cambia impostazioni privacy