Arredo della camera da letto: le idee migliori

Per un arredo della camera da letto originale basterà seguire alcuni consigli di base, senza mai tralasciare i propri gusti, perché la casa rappresenta l’espressione di sé e per questo è bene scegliere al meglio gli elementi decorativi, specialmente nella propria area notte.

Arredo della camera da letto: alcuni consigli per un risultato originale

Un ottimo arredo della camera da letto può essere ottenuto pensando ad alcuni suggerimenti fondamentali. Il primo è il mantenimento della libertà di movimento. Se la stanza è già piccola, ad esempio, sarà davvero inutile riempirla di decorazioni e/o mobili. Questo non solo contribuirà a farla sembrare ancora più ridotta, ma tra l’altro rischierà di provocare problemi di spazio.

In più sarebbe bene non esagerare con il mobilio, anche se l’area fosse di dimensioni più ampie. Se questa è la regola principale da rispettare per mantenere un buon arredamento, ma soprattutto anche per far risaltare gli oggetti decorativi che si sceglieranno, ci sono anche altri consigli da tenere in considerazione.

La semplicità

Si può scegliere anche uno stile sofisticato ma mantenere lo stesso un certo livello di semplicità. Questo è molto importante, anche se può sembrare una contraddizione. In realtà non lo è, perché anche in una linea stilistica particolare, come ad esempio quella classica, può esserci lo stesso un arredo semplice, come concetto principale.

Pochi elementi ma originali possono rappresentare una buonissima regola da considerare, per mantenere un’idea semplicistica ma particolare al tempo stesso. Niente accumulo, niente problematiche di spazio. Contemporaneamente però va anche detto che si può puntare anche su un misto di più stili.

Più stili

Le combinazioni possono andare benissimo, purché non siano troppe e purché si accostino bene tra di loro. Non c’è una vera e propria linea da seguire obbligatoriamente, anche perché la tendenza degli ultimi anni è quella di pensare in primis al gusto personale.

Per questo non resta che sperimentare e provare a ideare nuovi abbinamenti, valutando quali possono essere i migliori. Oltre a questo poi è possibile anche optare per contrasti di colori, che senza dubbio possono essere un altro modo per un arredamento della camera da letto particolare.

I colori

Ci sono tantissime sfumature a cui poter puntare. Alcune persone preferiscono avere nella propria camera da letto delle colorazioni neutre, come ad esempio il bianco, ma anche il nero. Altri poi abbinano queste tonalità tra loro, favorendo un contrasto particolare, o magari inserendo elementi colorati come i cuscini da lasciare sul letto oppure soprammobili dal tocco vivace.

Anche qui si deve seguire ciò che si preferisce, ma mai puntare all’eccesso. Tra l’altro si deve pensare che per un arredo ideale sarebbe bene pure far entrare quanta più luce possibile dalla finestra. Se si riesce a sfruttare al meglio l’illuminazione naturale, ecco che la stanza potrà pure sembrare più grande.

Lo stesso risultato si ottiene se si lasciano le pareti bianche, colore che tende a creare un effetto ottico particolare, perché appunto farà sembrare che l’ambiente abbia dimensioni maggiori. Come si è visto, ci sono diverse soluzioni che si possono adottare, ma ciò che è importante è pensare alle proprie necessità di spazio e a soddisfare i propri gusti.

Lascia un commento

Cambia impostazioni privacy