5 cose da vedere e fare a Dublino

|

Articolo aggiornato il 22 Luglio 2022

Dublino è la capitale della Repubblica d’Irlanda, ed è tra le mete preferite di chi vuole esplorare le isole britanniche. Ha un clima particolare, tendenzialmente umido, ma perfetto per chi vuole fare una vacanza da queste parti sia in estate che in inverno. Dublino è una città internazionale, visitata ogni giorno da tantissimi turisti. Se vuoi organizzare nel dettaglio la tua vacanza scopri Dublino su Dublino Turismo, con tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Nel frattempo continua a leggere il nostro articolo per sapere 5 cose da vedere e fare a Dublino.

Visitare il Trinity College

Dublino è una città molto famoso per la sua storia accademica. Il Trinity College, che si trova al centro della città, è una università davvero antica, che negli anni ha acquisito una fama davvero prestigiosa. Sono in tanti coloro che studiano qua, sia per tutta la loro carriera accademica, sia per un periodo di Erasmus. La storia di questa istituzione inizia nel 1592, quando l’Università sorse per volontà della regina Elisabetta I d’Inghilterra (all’epoca l’Irlanda era parte dei domini inglesi).

L’università può essere visitata liberamente anche da coloro che non fanno parte degli studenti, e tra i punti più importanti della struttura segnaliamo la Old Library, un’antica biblioteca al cui interno si trova il Book of Kells. Si tratta di un manoscritto con più di mille anni, e raccoglie interamente i quattro vangeli canonici.

Entrare nella Cattedrale di San Patrizio.

San Patrizio è il patrono d’Irlanda, e ogni anno i suoi festeggiamenti sono sentiti in tutto il mondo, soprattutto a Dublino. La Cattedrale che lo celebra è tra le strutture architettoniche più belle della città. Ha una particolarità: sotto l’edificio scorre un fiume sotterraneo, che secondo la leggenda veniva usato dal Santo per battezzare coloro che si convertivano al cristianesimo.

La cattedrale negli anni ha raccolto le spoglie di molti personaggi famosi. Secondo le stime sarebbero qui sepolte più di 500 persone. Una delle personalità più note è Jonathan Swift, che molti conosceranno per essere l’autore del romanzo I Viaggi di Gulliver.

Andare nella zona di Temple Bar

Oltre al Trinity College e alla Cattedrale di San Patrizio ci sono altri importanti punti culturali, ma Dublino offre anche molto altro dal punto di vista del divertimento e dello svago. Spicca la zona di Temple Bar, il vero e proprio fulcro della vita turistica della città. Qua è possibile trovare ristoranti, pub e tanti negozi per fare shopping. Per chi vuole passare serate di festa insieme a persone provenienti da tutto il mondo è davvero l’ideale.

Non bisogna comunque dimenticare che in questa zona sono presenti alcune attrazioni culturali da non sottovalutare, tra cui la Gallery of Photography e i National Photographic Archives.

Visitare la Guinness Storehouse

La Guinness Storehouse è decisamente uno dei luoghi più visitati non solo a Dublino, ma in tutta l’Irlanda. All’interno della struttura è possibile effettuare una vera e propria visita guidata, scoprendo tutti i segreti della produzione di Guinness, birra nota in tutto il mondo. Al termine del tour si può anche effettuare una vera e propria degustazione. La struttura si eleva in altezza, e la degustazione si effettua all’ultimo piano, da cui è possibile ammirare la città di Dublino da una prospettiva a dir poco inedita.

Esplorare il Dublin Zoo

Per chi ama il mondo della biologia non c’è niente di meglio di una visita allo zoo di Dublino. I turisti sono generalmente entusiasti di questo posto, soprattutto per la qualità della vita e delle cure riservate agli animali. Ogni specie ha un ampio spazio a disposizione, con la volontà di realizzare degli habitat che siano simili a quelli originali. Si possono incontrare molte specie esotiche, come ad esempio elefanti, leoni, rinoceronti, ma anche animali più comuni, come quelli presenti nelle fattorie.

Inoltre lo zoo si trova a sua volta all’interno del Phoenix Park, un’ampia area verde nel cuore di Dublino.

Previous

In quale zona è meglio prenotare un hotel a Londra

Cose da vedere nel Regno Unito per una vacanza indimenticabile

Next

Lascia un commento

Utilizziamo cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito web e cookie di profilazione di terze parti, per offrirti un’esperienza personalizzata. Per maggiori informazioni sui cookie che installiamo puoi consultare la nostra cookie policy.
Puoi scegliere se accettare o negare il consenso all’installazione dei cookie di profilazione.

Cliccando sul tasto Accetta, acconsenti all’uso di questi cookie.