Airbnb a Londra – Sconto di 34 euro e consigli

| |

Londra è una delle città più dinamiche e affascinanti al mondo, tanto per i turisti quanto per chi decide di abitarci. Purtroppo non è però una delle più economiche, soprattutto quando si parla di alloggi! Un’ottima soluzione per chi ha budget ridotti diventano allora le numerose strutture Airbnb a Londra.

Case belle ed economiche: Airbnb a Londra

Airbnb a Londra è una delle opzioni che sempre più i turisti preferiscono ai più costosi hotel.
La piattaforma Airbnb permette ai suoi iscritti di contattare direttamente privati che offrono stanze o interi appartamenti. Chi è in cerca di un alloggio economico ma anche confortevole può così trovare un’ampia gamma di soluzioni per tutte le esigenze e tutte le tasche, oltre a contatti diretti e affidabili.

Airbnb a Londra: i vantaggi

I vantaggi di scegliere Airbnb a Londra sono diversi.

Dal punto di vista delle funzioni: 

  • la ricerca e la prenotazione avvengono su un’unica piattaforma, semplice e immediata da utilizzare
  • i pagamenti sono sicuri e tracciabili e avvengono tramite la mediazione del portale, non direttamente al privato
  • il servizio clienti è sempre attivo

I vantaggi sono molteplici anche per quanto riguarda gli alloggi e i relativi costi:

  • tendenzialmente gli spazi sono più ampi
  • è possibile godere di maggiori autonomia e privacy rispetto a quanto avviene, per esempio, nel caso delle strutture alberghiere
  • i prezzi sono mediamente più bassi

Fattori da non sottovalutare sono poi l’accesso diretto a servizi quali cucina e lavatrice, solo per citare un paio di esempi, e di prendere in affitto un intero appartamento o un’intera casa, soluzione decisamente desiderabile per le famiglie. Molto apprezzabile anche il fatto che gli host -i privati che mettono a disposizione l’alloggio-, nella maggior parte dei casi, siano del posto. Questo li rende delle ottime fonti per consigli e indicazioni sulla zona e sulla città in generale.

Come funziona Airbnb?

airbnb a londra

Airbnb è una piattaforma di facile utilizzo. I passaggi da seguire sono fondamentalmente quattro:

  • registrazione
  • selezione
  • contatto con l’host
  • pagamento

Merita un approfondimento la fase di selezione. Gli Airbnb a Londra sono moltissimi ed è davvero possibile trovare una soluzione a misura delle proprie esigenze. Di fronte a un’offerta così ampia è però necessario sapersi orientare, andando a segnalare le proprie preferenze tramite i filtri messi a disposizione dal portale.

La selezione dell’Airbnb a Londra più adatto

Il portale Airbnb permette di riservare un soggiorno in una stanza privata all’interno della casa dell’host -in questo caso, spazi come per esempio il bagno potrebbero essere in condivisione con l’host-, un intero appartamento o un’intera casa. Questo è il criterio di selezione primario, insieme al budget e alla zona nella quale si desidera soggiornare – è persino possibile filtrare i risultati in base al quartiere di Londra preferito -.

Altri filtri utili messi a disposizione dalla piattaforma sono

  • numero di letti, camere e bagni
  • accessibilità
  • servizi minimi e aggiuntivi (pensiamo per esempio alla colazione inclusa, all’utilizzo della lavatrice, alla presenza di TV e wifi…)

Da valutare bene, in caso di spostamento con animali da compagnia, la politica dell’host in merito. Non tutte le sistemazioni Airbnb a Londra permettono infatti il soggiorno di animali.

Una volta identificata la soluzione migliore, è consigliabile contattare l’host per verificare la disponibilità dell’alloggio prima di procedere al pagamento. In questo modo sarà anche possibile farsi un’idea della persona con la quale si avrà a che fare e chiarire tutti i dubbi del caso.

Qualche consiglio

  • Per scegliere la soluzione più adatta in fatto di Airbnb a Londra, non bisogna dimenticare di valutare le regole della casa che tutti gli host segnalano sul profilo dell’alloggio. In alcune soluzioni per esempio potrebbe essere vietato fumare o potrebbero esserci delle regole molto severe in merito ai rumori in determinate fasce orarie.
  • Qualora si volesse andare sul sicuro, Airbnb segnala gli host più esperti come superhost. Si tratta degli affittuari con le valutazioni migliori, che hanno proposto i soggiorni più confortevoli a turisti e aspiranti londinesi di passaggio.
  • Le recensioni sono un ottimo strumento per orientarsi nella scelta del proprio Airbnb a Londra. Gli ospiti hanno la possibilità di dire la loro sul soggiorno, commentando gli ambienti, la posizione dell’alloggio, la pulizia, la disponibilità dell’host…

Uno sconto su Airbnb per i nuovi utenti

Se è la prima volta che utilizzi Airbnb puoi usufruire di uno sconto fino a 34 euro sulla prima prenotazione effettuata.

Ti basta accedere al sito Airbnb con il nostro link e registrarti per ottenere subito il tuo credito di viaggio!

Buon Soggiorno!

Previous

I 10 hotel più economici di Londra

Cittadini Italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia, il Ministero degli Esteri fa chiarezza

Next

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies. Hai il diritto di scegliere se abilitare i cookies statistici e di profilazione . Abilitando questi cookies cliccando sul pulsante o proseguendo nella navigazione, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .