Fiori e piante di Novembre: ecco la classifica definitiva

Il giardino bello si può avere solo in estate? No, perché sono davvero tante le piante che fioriscono nel mese di novembre e che possono essere sfruttate al fine di abbellire il giardino e il terrazzo. Crisantemi, Ciclamini oppure Erica? Sicuramente sono queste le piante che vanno di più in questo periodo e che consigliamo di scegliere per le colorate coltivazioni autunnali o anche invernali, ma esistono diverse specie ed innumerevoli varietà da apprezzare nelle loro sfumature più belle.

Il sogno di avere un giardino ed un terrazzo sempre perfettamente fiorito può trasformarsi in realtà se si sa bene che cosa scegliere. Al contrario di quel che si possa pensare anche quando abbassano le temperature, la natura riesce sempre a riempire e a valorizzare il paesaggio con delle specie dalla notevole bellezza. Quindi perché non cimentarsi nella coltivazione delle bellissime piante che fioriscono a novembre?

Meravigliose bacche che impreziosiscono le aiuole del giardino e fiori che colorano vivacemente i balconi: l’autunno e l’inverno sono anche in grado di far vivere forti emozioni, riempiendo i nostri occhi con accesi colori e fantastici. Ma prima di passare alle più belle piante che fioriscono in questo mese, bisognerebbe capire perché molte specie fioriscono quando fa più freddo e il motivo è collegato a due fattori: il primo è l’origine della pianta e il secondo sono le strategie della natura.

Se la pianta ha origine nell’emisfero australe si è evoluta con tempi diversi quindi si parla di acclimatamento e di naturalizzazione; quando facciamo riferimento alle strategie parliamo invece di “turni naturali” con l’estrema precisione di Madre Natura perché se le piante fiorissero tutte nello stesso periodo, si contenderebbero i pronubi invece in questo modo riescono a sfruttare al meglio le attività degli insetti impollinatori.

Fiori e piante di Novembre: quali sono?

Innanzitutto parliamo dell’Erica, una pianta perenne, dal portamento arbustivo e dalla fioritura autunnale ed invernale che inizia infatti a produrre fiori meravigliosi e coloratissimi quando le temperature scendono a 5/7°. Un classico fiore è sicuramente il Crisantemo con forme, dimensioni e colori tutti così diversi e con i quali si può ottenere un bellissimo effetto decorativo magari accostandolo a delle piante che ricordano le margherite.

Ma nel mese di Novembre possiamo godere anche dei Ciclamini, fiori apparentemente delicati ma caratterizzati in realtà da rustiche particolarità. Dall’autunno alla primavera riescono a producono splendidi fiori che impreziosiscono ogni angolo del nostro giardini. Non dimentichiamoci, però, della Camelia, fiore conosciuto come “Regine dell’Inverno”. Si tratta di una pianta che non necessita di particolari cure e che può essere coltivata senza problemi anche nelle zone maggiormente fredde e di montagna.

Ma anche l’Elleboro produce di bellissimi fiori che sono molto simili a quelli della Rosa canina e che si presenta come una pianta resistente al freddo e molto facile da coltivare in vaso al fine di poter valorizzare gli ambienti domestici. Infine vogliamo parlarvi delle Dalie anche se in realtà esse non fioriscono a novembre ma possono continuare a regalare delle enormi soddisfazioni anche nel periodo autunnale.

L’elenco però non finisce qui perché ci sono altre piante e fiori tipici di questo mese di Novembre e sono la Viola, il Croco, il Corbezzolo, l’Amaryllis belladonna, la begonia corallina, il Sarcococca, Skimmia, il Cavolo ornamentale, il Viburnum bodnatense, la Grevillea, l’Acis, la Sternbergia e la Callicarpa.

Lascia un commento

Cambia impostazioni privacy