Rimedi naturali contro le labbra screpolate: ecco i migliori

Tra i rimedi naturali contro le labbra screpolate ci sono dei prodotti comunissimi che tutti di solito hanno in casa, come ad esempio l’olio d’oliva. È buona norma però provvedere anche alla protezione della propria pelle, specialmente quando ci sono temperature estreme. In questi casi può essere ideale utilizzare un balsamo a base di un prodotto naturale, come quelli che saranno descritti di seguito.

Rimedi naturali contro le labbra screpolate: miele e non solo

Si possono indicare diversi rimedi naturali contro le labbra screpolate, come ad esempio il miele. Le sue proprietà infatti consentono di ammorbidire la pelle, rendendola più liscia e facendo riassorbire le parti più rovinate. L’ideale sarebbe anche la menta, dalle proprietà rinfrescanti, che risultano essere un vero e proprio toccasana, specialmente per chi ha dei piccoli tagli sul labbro dovuti al freddo pungente.

Si avranno risultati simili anche con l’eucalipto, ma non solo. Ottima soluzione infatti è anche l’olio d’oliva, che di sicuro è uno dei miglior prodotti capaci di ricucire eventuali taglietti o comunque idoneo a ripristinare la superficie delle labbra, rendendola forte, resistente e anche nutrita. Si somma a questo anche il burro di karité, che risulta essere l’ingrediente principale di diversi burrocacao, perfetti per proteggere le labbra dal freddo.

Altri rimedi utili

Anche l’olio di cocco può essere utilissimo, così come quello di mandorle. Altri preferiscono puntare di più sulla prevenzione, bevendo molta acqua e mangiando sano. Una corretta idratazione infatti aiuta a evitare le screpolature, ma non solo quelle che riguardano le labbra, bensì anche quelle del viso.

Un buon risultato si ha anche quando si consumano cibi ricchi di antiossidanti, ma anche d’acqua, come frutta e verdura, carne, pesce. Seguire una dieta corretta aiuta sempre a mantenersi in forma da ogni punto di vista e anche le proprie labbra avranno un aspetto migliore.

Alcune buone abitudini

Sarebbe meglio evitare di stuzzicare le piccole parti di pelle secca presenti sulle labbra, perché togliendole poi si rischia di provocare tagli più o meno profondi. In questo modo, tra l’altro, si dovrà pure attendere, per veder riformarsi il derma.

Sarebbe più opportuno munirsi di balsami a base di elementi naturali, magari alla frutta, o con altri prodotti come quelli precedentemente citati, che siano protettivi. Metterli sulle labbra specialmente se si esce di casa la mattina presto, quando in genere le temperature sono più rigide, può essere un ottimo sistema per non avere la pelle screpolata. Il balsamo può aiutare anche durante la stagione estiva, perché anche una temperatura molto elevata infatti può provocare secchezza.

I vantaggi dei rimedi naturali

Proteggere le labbra è importante e farlo usando rimedi naturali lo è ancora di più. Stesso discorso se si deve correre ai ripari, qualora la pelle dovesse essere già screpolata. I prodotti derivanti dalla natura sono ideali perché semplici da usare, ma soprattutto perché non comportano conseguenze negative. Certamente questo non vuol dire che sia giusto esagerare con il loro utilizzo, ma è anche vero che è difficile che ci siano svantaggi, adoperandoli. Le soluzioni descritte sono sicuramente vantaggiose per far sì che le proprie labbra non diventino secche, o comunque per risolvere il problema, qualora già ci fossero screpolature.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Cambia impostazioni privacy