Quale certificato di inglese scegliere?

|

Una domanda che di certo non ha facile risposta è quella su quale certificato inglese scegliere. Esistono infatti differenti enti, con differenti sistemi di certificazione, e non è una scelta semplice, in virtù dei propri obiettivi successivi.

Una certificazione può infatti darci ulteriori accessi nel mondo del lavoro, attestando quella che è la nostra reale competenza della lingua inglese. Passare sei mesi a Londra può sicuramente essere efficace nel donarci una ottima competenza e padronanza, ma c’è davvero una bella differenza, nel nostro curriculum, tra lo scrivere “Sei mesi a Londra” e “Livello di Inglese X certificato da Y”.

Cerchiamo quindi di capire, in questo articolo, quale certificato inglese scegliere tra i tanti presenti sul “mercato”.

Cambridge ESOL Examinations

certificato inglese Cambridge esol

Gli esami Cambridge sono tra i più conosciuti in Italia, anche in virtù di un sistema di livelli che permette davvero di iniziare fin dalla più tenera età (e anche per la loro presenza, in convenzioni, in molti istituti scolastici). Questo tipo di qualifica è riconosciuta sia nell’ambito lavorativo che all’interno delle stesse università, non è infatti raro poter ottenere delle idoneità di lingua presentando questi certificati.

Gli esami ESOL sono strutturati in base al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, una forma di valutazione definita internazionalmente per la competenza delle lingue.

I livelli degli esami Cambridge vanno dal più elementare, chiamato KET, fino al più elevato, il CPE, con un livello tale da consentire una padronanza pressoché completa della lingua.

Quali sono i lati positivi di questa certificazione? In primis, come già detto, l’essere riconosciuta a livello accademico: se è vero che in Italia può evitare alcuni test, queste certificazioni sono importanti per l’accesso alle università del Regno Unito, perché attestano la propria capacità linguistica e quindi la possibilità di frequentare corsi in lingua inglese. Non solo: questi corsi sono riconosciuti anche da università sparse in tutto il mondo.

Un simile prestigio ha anche efficacia, ovviamente, dal punto di vista lavorativo.

E non dimentichiamo che queste certificazioni non hanno una formale scadenza.

Trinity College London Examinations

certificato inglese Trinity College London

Questo tipo di certificazione è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, in Italia, ed è parte di varie associazioni di certificazioni linguistiche, a dimostrazione della propria validità.

I livelli di competenza sono ben dodici, scendendo così in una forma molto specifica di quelle che possono essere le capacità linguistiche dello studente. Molto interessante la possibilità di ricevere certificazioni che attestino solo le proprie competenza orali, oltre ovviamente alla possibilità classica di certificazioni che attestino scritto e orale.

In generale si tratta di certificazioni molto accettate sia in Italia che nel Regno Unito e persino in Irlanda. Anch’esse sono prive di scadenza formale.

IELTS – International English Language Test System

certificato inglese IELTS

IELTS è tra le certificazioni di lingua più prestigiose. Oltre a essere riconosciuta dalle varie università, è anche tra le più utilizzate per quanto riguarda il mondo dell’immigrazione. Molto adatta non solo per chi studia ma anche per chi lavora all’estero e ha necessità di attestare le proprie competenze linguistiche.

Questo perché il focus di IELTS è quello dell’utilizzo della lingua durante la vita di ogni giorno, in contesti di vita vissuta, dove le varie abilità di competenza della lingua entrano in gioco e concorrono all’obiettivo finale.

A tal proposito IELTS divide le sue certificazioni in due percorsi. Il primo è il General Training, cioè una forma di istruzione della lingua generale, volto a spingere le proprie competenze verso quelle che sono le necessità di dialogo più classiche. Il secondo è l’Academic, un modulo costruita e realizzato per chi, appunto, ha necessità di una competenza più “alta”, indirizzata verso il mondo accademico. Si tratta quindi di due realtà, ognuna con i propri scopi, per competenza di lingua diverse tra loro.

TOEFL Test of English as a Foreign Language

certificato inglese TOEFL

Chiudiamo con questa certificazione, spesso necessaria per il mondo americano, canadese e australiano. Con una validità di due anni, è la certificazione più richiesta per poter accedere a università statunitensi, canadesi e australiane, oltre che a eventuali agevolazioni, come borse di studio o simili. Se avete intenzione di muovervi in questi Paesi è la più consigliata, ma ricordate la scadenza: è consigliato quindi ottenere questa certificazione pochi mesi prima della previsione di viaggio o di richiesta di accesso a università e simili.

Previous

Inglese per principianti: I migliori libri per il livello A1 – Principiante

Guida completa per aprire un’azienda in Inghilterra

Next

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies. Hai il diritto di scegliere se abilitare i cookies statistici e di profilazione . Abilitando questi cookies cliccando sul pulsante o proseguendo nella navigazione, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .