Enigma mentale: perchè 1+1 fa anche 10? Ecco la risposta

Come si usa dire spesso, la matematica non è un’opinione, concetto utilizzato anche per concepire l’idea stessa del calcolo razionale formalizzato attraverso regole molto stringenti e impossibili da “ingannare”. In realtà la matematica non è sicuramente un terreno libero, ma presenta sempre una logicità che va in base al contesto e non è un caso affatto che molte forme di enigma mentale mettano proprio la matematica al primo posto.

Anche la concezione della più basilare e semplice delle considerazioni matematiche come 1+1 può essere assolutamente discussa per quanto assurdo ed incredibile possa essere.

Ma in quali casi 1+1 non fa 2 come in artimetica ma addirittura 10? Vediamo in quali casi questo è strutturalmente “corretto”.

Enigma mentale: perchè 1+1 fa anche 10? Ecco la risposta

La matematica non è qualcosa di indissolubile e definito al 100% ma anche questo terreno di studi così diversificato va considerato il contesto, fattore ultimo di praticamente ogni settore di studio in assoluto. L’enigma mentale di oggi è di tipo logico, in quanto non è strutturalmente qualcosa di complicato.

Se in aritmetica le varie operazioni sono possibile attraverso i tradizionali “4 segni” che permettono la moltiplicazione, l’addizione, la sottrazione e la divisione, in altri anche una concezione simbolica simile può dare risultati differenti.

In algebra è diffuso l’uso di espressioni, frazioni nelle operazioni ma anche potenze e le parentesi di ogni tipo che certificano anche la “tempistica” di una operazione. Ma in quale caso 1+1 può fare 10? Esiste l’algebra di Boole, un insieme di concetti che sono legati all’idea di “verità”, come vero o falso, gli unici accettati in questo ambito.

Oggi non è considerata una vera e propria disciplina matematica da molti in senso effettivo, quanto più parte di una filosofia, eppure fa parte comunque dell’algebra comune, in questo caso è possibile definire il tutto usando i numeri in base 2, e quel 10 equivale a 2 in base 10.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Cambia impostazioni privacy