Indovinello del giorno: sai trovare la risposta giusta?

L’indovinello è sicuramente una delle tipologie di strumento prettamente incentrato sull’intrattenimento “istruttivo” e stimolante, se viene concepito in una maniera intelligente, e molti sono ancora oggi estremamente famosi, come il famoso enigma della sfinge, oltre che numerosi altri, conosciuti attraverso libri, racconti orali ma anche film e serie televisive. La rubrica dell’indovinello del giorno evidenzia l’importanza e l’efficacia potenziale nel saper distinguere un indovinello realmente complesso.

E’ sicuramente un concetto “democratico” nella sua comprensione (in quanto risulta essere quasi sempre comprensibile a tutti) ma allo stesso tempo può mettere alla prova anche per diversi minuti un singolo soggetto.

E’ il caso di quello odierno, sicuramente conosciuto da alcuni ma in grado di conferire qualche minuto di stimolo per la mente, anche se non “si arriva” alla risposta giusta.

Indovinello del giorno: sai trovare la risposta giusta?

Indovinello del giorno

Quello odierno è un indovinello Tratta di una storia, ovviamente inventata che però serve a stimolare la ricerca della logica nella stessa. Ed esiste quasi certamente una sola risposta giusta.

Ecco l’indovinello:

Un uomo che si è perso si trova ad una forma di bivio, con due strade: da una parte vi è una cittadina dove tutti dicono la verità e un’altra strada dove invece è presente un’altra cittadina dove tutti sono bugiardi. Sarebbe intenzionato a recarsi presso la prima, quella delle verità, ma non sa come direzionarsi. Incontra improvvisamente un ragazzo che arriva da uno dei due paesi, ma non può sapere dove sia la cittadina dei “sinceri”. Per sua fortuna trova un giovane che potrebbe provenire da una o l’altra cittadina, ma non sa ovviamente quale.
Quale domanda deve fare l’uomo al giovane per comprendere dove si trova la cittadina degli abitanti che dicono la verità?

E’ quindi una forma di indovinello “creativo” ma che come detto può far nascere una sola risposta giusta e logica. Di quale si tratta?

La risposta logica sarebbe quella di chiedere al giovane “da quale cittadina vieni?”. Se proviene da quella dei sinceri, sicuramente indicherà la direzione giusta. In caso contrario farebbe parte dei bugiardi e questo lo porterebbe ad indicare la direzione sbagliata. In questo modo sarebbe sufficiente direzionarsi nella direzione opposta!

Lascia un commento

Cambia impostazioni privacy