Bristol, guida alla città: cosa vedere, cosa fare, attrazioni e consigli di viaggio

Bristol è stata nominata più volte vincitrice del titolo di “migliore città del Regno Unito” per essere una città allegra e giovanile. La città si adagia sulla foce del fiume Avon, ed è famosa per la sua l’architettura georgiana e vittoriana, ma anche la tradizione marinaresca, arte e la musica underground.

La posizione tra il mare e la campagna la rende una meta ideale in qualsiasi stagione dell’anno. Bristol è un centro di cultura e creatività. Vediamo quali sono le mete più visitate.

Cosa vedere a Bristol: monumenti, chiese e attrazioni principali

Partiamo dalla Cabot Tower. La torre si trova in cima alla collina del Brandon Hill Park ed è uno dei migliori punti panoramici di Bristol. E’ stata costruita nel 1897 per commemorare i 400 anni della scoperta del Canada da parte di Giovanni Caboto. 

Le scale della Cabot Tower sono strette e ripide, e occorre fare molta attenzione durante la salita. Una volta in cima, a 102 metri sul livello del mare, ci accogli la magnifica vista su Bristol! La torre è d’altronde considerata una dei punti più romantici della città. Ricorda anche la torre descritta in Raperonzolo, la famosa fiaba dei fratelli Grimm. Brandon Hill Park dista circa 15 minuti a piedi dal centro.

Cosa fare a Leeds: tour e biglietti

SS Great Britain

La SS Great Britain è stata progettata Isambard Kingdom Brunel nel 1843, e ha introdotto una serie di innovazioni a livello meccanico e strutturale capace di cambiare per sempre il mondo dell’ingegneria navale. E’ stata dismessa dopo decenni di servizio attraverso gli oceani, e lasciata affondare al largo delle Isole Falkland nel 1933, per poi essere recuperata e restaurata negli anni Settanta. Oggi la troviamo ormeggiata nel centro di Bristol offrendo ai suoi visitatori una retrospettiva sulla tradizione marinara inglese e sulle opere di Brunel.

Questa nave non è il solito museo. Le guide sono vestite come veri marinai dell’epoca vittoriana e si rivolgono ai visitatori come loro compagni d’avventure! Un dettaglio che è in grado di divertire anche i bambini. La visita alla SS Great Britain può essere un’esperienza ancora più immersiva se vogliamo scalare l’albero maestro. Ma attenzione se si soffre di vertigini: la piattaforma di avvistamento si trova a 26 metri di altezza.

Bristol: il nostro itinerario di 1 giorno

Il ponte sospeso di Clifton

Senza dubbio da mozzafiato, il ponte sospeso di Clifton è forse l’opera più famosa del progettista Isambard Kingdom Brunel, tanto che molti altri ponti in giro per il mondo si ispirano alla sua struttura. Il modo migliore per ammirare questo capolavoro dell’ingegneria inglese è attraversare la Gola dell’Avon e salire sulla collina dell’Osservatorio di Clifton. Il prato che circonda l’edificio si affolla nei mesi caldi, in estate, quando non solo gli abitanti del posto ma anche turisti si fermano per fare un picnic o far volare gli aquiloni.

Cabot Circus

Cabot Circus è il posto ideale per che muore dalla voglia di fare un po’ di shopping. Questo centro commerciale vanta oltre 140 negozi tra marchi internazionali e locali, tutti al sicuro sotto il meraviglioso soffitto curvo in vetro. Visitare Cabot Circus è quindi conveniente con qualsiasi condizione meteo. Nel centro commerciale non mancano ovviamente tanti ristoranti e fast food presenti, e gli alberghi più economici di Bristol gli sono vicini.

Apple cider (Sidro di mela)

Il sidro di mela è una bevanda alcolica dal gusto agrodolce, perfetta per rinfrescarsi nelle giornate estive. Si tratta di un drink molto diffuso nel Regno Unito, ma il West Country è la zona migliore dove provarlo. Bristol ospita molte sidrerie dove assaggiare diversi tipi, da quello più dolce a quello più amaro, frizzante o fermo. La varietà scrumpy raggiungere anche gli 8 gradi e va consumata con moderazione.

La migliore conclusione della giornata trascorsa e Bristol è farsi trasportare nella vita notturna della città. Bristol è ricca di locali, bar e club molto particolari e attivi grazie agli studenti del posto. I due pub più frequentati sono il The Apple e lo Small Bar, e in entrambi si possono assaggiare diversi tipi di birra e sidro del posto.

Lascia un commento