Tre piccole città da vedere in viaggio in Inghilterra: ecco quali sono

L’Inghilterra è famosa per le sue città storiche, i castelli medievali, e i pittoreschi villaggi di campagna. Tuttavia, oltre alle mete turistiche più conosciute come Londra, Manchester e Liverpool, esistono numerose piccole città che meritano di essere scoperte. In questo articolo esploreremo tre di queste gemme nascoste: Rye, Ludlow e St Ives. Ognuna di queste città offre una combinazione unica di storia, cultura e bellezze naturali, rendendole tappe ideali per un viaggio in Inghilterra.

Rye: un tuffo nel medioevo

Situata nel Sussex orientale, Rye è una delle città più affascinanti dell’Inghilterra, grazie alla sua architettura medievale e alla sua atmosfera storica. Un tempo importante porto commerciale, oggi Rye è un tranquillo rifugio per chi cerca di sfuggire al trambusto delle grandi città.

Cosa vedere a Rye

Una delle principali attrazioni di Rye è la Mermaid Street, una strada acciottolata fiancheggiata da case a graticcio risalenti al XV secolo. Camminare lungo questa strada è come fare un viaggio indietro nel tempo. Altrettanto affascinante è la Ypres Tower, una fortezza medievale costruita nel 1249, che oggi ospita il Rye Castle Museum. Da non perdere anche la St. Mary’s Church, una chiesa normanna con una torre da cui si può godere di una vista panoramica sulla città e sui dintorni.

Attività a Rye

Oltre alle visite storiche, Rye offre una serie di attività per i visitatori. Gli amanti della natura possono esplorare la Rye Harbour Nature Reserve, una riserva naturale con una varietà di fauna selvatica e splendidi paesaggi costieri. Per un’esperienza più rilassante, ci sono numerose sale da tè e caffè dove gustare una tradizionale “afternoon tea”.

Ludlow: la città del cibo e dei castelli

Nella contea di Shropshire si trova Ludlow, una città conosciuta per la sua eccellente scena culinaria e il suo imponente castello. Con le sue strade medievali e gli edifici storici, Ludlow è una destinazione perfetta per gli amanti della storia e del buon cibo.

Cosa vedere a Ludlow

Il Ludlow Castle è senza dubbio l’attrazione principale della città. Costruito nel 1086, questo castello normanno offre una vista mozzafiato sulla campagna circostante. All’interno del castello, i visitatori possono esplorare le antiche sale, le torri e i giardini.

Attività a Ludlow

Ludlow è famosa per i suoi mercati alimentari, dove è possibile acquistare prodotti locali freschi. Il Ludlow Food Festival, che si tiene ogni settembre, attira visitatori da tutto il paese e offre una vasta gamma di prelibatezze culinarie. Inoltre, la città ospita numerosi ristoranti di alta qualità, alcuni dei quali stellati Michelin, che rendono Ludlow una delle capitali gastronomiche dell’Inghilterra.

St Ives: l’arte e la natura in perfetta armonia

Situata in Cornovaglia, St Ives è una piccola città costiera famosa per le sue spiagge sabbiose e la sua vivace scena artistica. Con il suo clima mite e le sue incantevoli viste sul mare, St Ives è una meta ideale per chi cerca relax e ispirazione artistica.

Cosa vedere a St Ives

Una delle attrazioni principali di St Ives è la Tate St Ives, una galleria d’arte moderna che ospita opere di artisti locali e internazionali. La Barbara Hepworth Museum and Sculpture Garden è un’altra tappa obbligata per gli appassionati di arte, dedicata alla celebre scultrice britannica.

Attività a St Ives

Le spiagge di St Ives sono perfette per nuotare, fare surf o semplicemente rilassarsi al sole. Porthminster Beach e Porthmeor Beach sono tra le più popolari, entrambe con acque cristalline e sabbia dorata. Per un’esperienza più avventurosa, è possibile fare escursioni lungo il South West Coast Path, un sentiero costiero che offre panorami spettacolari sulla costa della Cornovaglia.

Conclusione

Rye, Ludlow e St Ives sono tre esempi di come le piccole città inglesi possano offrire esperienze di viaggio uniche e indimenticabili. Che siate appassionati di storia, amanti del cibo o cercatori di bellezze naturali, queste città hanno qualcosa da offrire a tutti. In un viaggio in Inghilterra, vale sicuramente la pena prendersi il tempo per scoprire queste gemme nascoste e immergersi nel loro fascino senza tempo.

Lascia un commento