I vini italiani più bevuti dagli inglesi, la classifica

|

Articolo aggiornato il 13 Luglio 2021

Quali sono i vini italiani più apprezzati dagli inglesi? Nella terra di Sua Maestà i vini italiani sono davvero molto apprezzati, considerati alla stregua di un piacevole lusso. Ciò fa parte della tradizione del Made in Italy, che ha consacrato la nostra industria enogastronomica a livelli davvero alti.

Molti, nella scelta dei propri vini, utilizzano motori di ricerca come Enosearcher, che permette di scoprire e comparare vini da tanti shop differenti. Un’ottima occasione per risparmiare, per conoscere nuovi rivenditori e apprezzare vini differenti.

Quali sono i vini italiani più bevuti dagli inglesi? Ecco la nostra selezione, basata sul gusto degli appassionati di vino nel Regno Unito, pronti a fare carte false per un’ottima bottiglia di vino italiano.

Pinot Grigio

I rossi sono molto apprezzati dagli inglesi, ma iniziamo questa nostra selezione con uno dei migliori bianchi, il Pinot Grigio. Bisogna in realtà fare una forte specificazione: il Pinot Grigio è la base per tantissimi vini italiani, presenti in diverse regioni. Le principali regioni in cui possiamo trovare la produzione di vini a base di Pinot Grigio sono il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e anche la Toscana.

Tra i migliori vini realizzati con il Pinot Grigio possiamo citare Colli dell’Etruria Centrale, Friuli Aquileia e Valcalepio.

Difficile spiegare il gusto e il sapore di questi vini, proprio perché il Pinot Grigio è solo una parte della complessa composizione di queste bottiglie.

Trento DOC

Proseguiamo con i bianchi, stavolta con qualcosa di più specifico. Parliamo del Trento DOC, Denominazione di Origine Certificata. Il Trento DOC è uno spumante bianco, caratterizzato da un colore giallo paglierino, e contiene, in quanto spumante, anche la presenza di spuma. Tale spuma può essere definita persistente, molto fine e piacevole.

L’aroma ricorda molto la mela golden, con delle tracce di lievito, mentre non mancano anche dei tocchi floreali.

Il tutto corredato da un sapore molto vivido, piacevole e davvero tanto classico.

Nel corso degli anni Trento DOC è diventato un vero e proprio marchio, a cui aderiscono tante aziende dell’area di Trento. L’idea è quella di proporre una grande qualità nella produzione di spumante, una volontà perseguita dalle tante realtà vinicole del territorio.

Barolo

Entriamo nel mondo dei rossi, con il Barolo, vino del Piemonte che è riuscito a conquistarsi tanto spazio presso il pubblico internazionale, nel Regno Unito e non solo. Caratteristica del barolo, in grado di accomunarlo al Brunello, è la sua longevità.

Le sue caratteristiche sono il colore rubino, con un rosso davvero intenso, che si permea di riflessi simili all’arancione. Anche per l’olfatto si rivela un buon piacere, poiché mescola aromi floreali e più fruttati. Piace molto perché al gusto si rivela contrastante, con elementi più duri e elementi più delicati.

Un perfetto vino rosso, ideale per delle gustose cene e perfetto da bere in compagnia.

Brunello

Abbiamo già citato il Brunello nel paragrafo precedente, facendo riferimento alla sua longevità. Le sue caratteristiche non si fermano qua: scopriamole insieme.

Il Brunello, il cui nome completo è Brunello di Montalcino, nasce in Toscana, dal territorio della provincia di Siena.

Prodotto con i vitigni di Sangiovese, è tra i vini italiani più apprezzati in italia e all’estero.

Il colore rosso è inconfondibile, con un rubino talmente intenso da risultare molto scuro. L’aroma è davvero unico nel suo genere: con l’olfatto possiamo sentire tracce di ciliegia, di geranio e di varie spezie. Il risultato finale è quello di un sapore molto piacevole, robusto e davvero caldo. Un vino rosso iconico, in grado di racchiudere in sé tutto ciò che si può desiderare da un vino di questo tipo.

Chianti

Chiudiamo questa nostra selezione con il Chianti, anch’esso nato e prodotto in Toscana. Il nome Chianti è famosissimo, un brand che ha fatto della qualità il proprio marchio di eccellenza nel mondo. Prodotto soprattutto con Sangiovese, è un vino rosso di ottima fattura.

Il colore rubino è tanto vivace, e in parte granato. L’aroma che possiamo sentire è quello che molti definirebbero vinoso, mentre al gusto sa conquistare il palato. Gli esperti lo definiscono tannico e armonico, un equilibrio perfetto per le nostre papille gustative.

Previous

Smarrimento della Carta di Identità o del passaporto nel Regno Unito: cosa fare?

Equivalenze e riconoscimento dei titoli di studio italiani nel Regno Unito

Next

Lascia un commento

Utilizziamo cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito web e cookie di profilazione di terze parti, per offrirti un’esperienza personalizzata. Per maggiori informazioni sui cookie che installiamo puoi consultare la nostra cookie policy.
Puoi scegliere se accettare o negare il consenso all’installazione dei cookie di profilazione.

Cliccando sul tasto Accetta, acconsenti all’uso di questi cookie.