Fuso orario Londra: ecco cosa cambia rispetto all’Italia

Sappiamo che in tutto il mondo ci sono diversi fuso orari, tutti utilizzati secondo le esigenze dei Paesi. Si puo magari pensare che in Europa ci sia lo stesso fuso orario: invece no.

Vi siete mai chiesti, per esempio, perché l’orario di Londra non è lo stesso di quello italiano? L’Inghilterra ha infatti un fuso orario diverso dal nostro.

Ma qual’è la differenza tra i due orari? Ebbene, Londra è un’ ora indietro rispetto a Roma.

Perché il fuso orario di Londra non è lo stesso di quello italiano?

A differenza della Spagna, che ha lo stesso fuso orario dell’Italia, l’Inghilterra ha un’orario diverso con un’ora indietro a vantaggio dello stesso Paese. La differenza di orario è dovuto al fatto che il il Regno Unito adotta il fuso orario di Greenwich, e di conseguenza il fuso orario italiano è un’ora in avanti rispetto a Londra perché siamo, appunto, un’ora in avanti rispetto al meridiano di riferimento di Greenwich, la quale si trova vicino alla capitale del Regno Unito.

Perché l’ora di Londra non è la stessa dell’ Italia?

Se diamo un’occhiata indietro nella storia, il fuso orario inglese era lo stesso anche in tutta l’Europa, ma la Seconda guerra mondiale ha cambiato tutto, portando anche al cambiamento del fuso orario tra il Regno Unito e il resto dell’Europa.

Francia, Olanda, Lussemburgo e Belgio erano nello stesso fuso orario del Regno Unito, ma la Germania ha deciso di cambiare il proprio orario per corrispondere alla zona tedesca, la quale casca proprio un’ora prima del Regno Unito. Questo e’ successo durante la guerra quando quei Paesi erano occupati. Nello stesso periodo anche il dittatore spagnolo ha cambiato l’ora in Spagna: con un’ora di anticipo.

Ecco perché ad oggi il Portogallo ha lo stesso fuso orario dell’Inghilterra e non Spagna, anche se i due Paesi confinano tra di loro.

Adesso che siamo a conoscenza dell’orario Londinese, non dimentichiamoci di portare indietro di un’ora i nostri orologi quando andiamo a goderci la vacanza inglese!

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Cambia impostazioni privacy